E’ MORTO ALDO FALCIGLIA

ADDIO ALDO!

È morto Aldo Falciglia. È morto improvvisamente, la sera del 21 giugno, probabilmente per un infarto, sorprendendo amici e paracadutisti con una “mossa” che nessuno si aspettava. E che lascia senza parole.  Ora, non ci resta che il dolore per un altro vuoto nelle nostre file, nella consapevolezza che non potrà mai essere pesante come quello lasciato nella sua famiglia, alla quale l’ANPd’I esprime la più affettuosa compartecipazione. Aldo rimarrà nel ricordo dei suoi amici più stretti, certamente, ma anche di tutta l’ANPd’I, per la sincera passione con la quale ha ricoperto diversi ruoli all’interno del sodalizio, emergendo sempre per volontà partecipativa, capacità propositiva, passione folgorina sincera.
Ha sempre interpretato con determinazione il suo ruolo di propulsore di molte attività, con particolare riferimento a quelle volte a potenziare le capacità comunicative dell’ANPd’I di cui ha curato a lungo la rivista e a proclamare i valori della nostra tradizione. Perfetto organizzatore e cultore della nostra storia, si è fatto spesso promotore di significative manifestazioni volte a ricordare da dove veniamo e a chi dobbiamo l’orgoglio per quello che siamo, proponendosi quale elemento catalizzatore di un attivismo associativo senza il quale l’ANPd’I morirebbe. 

Lo piangeremo e rimpiangeremo a lungo. 

Folgore, Aldo! Folgore!

Il Presidente Nazionale

Gen. C.A. Marco Bertolini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *