ASSOCIAZIONE NAZIONALE

  PARACADUTISTI D'ITALIA

IL PARACADUTISTA FEDERICO CAPASSO HA EFFETTUATO IL SUO ULTIMO LANCIO


Questa notte all’età di 46 anni dopo aver lottato tenacemente contro una malattia che si era palesata meno di un anno fa e resa ancor più aggressiva dal sopraggiungere del covid, il Paracadutista Federico Capasso ha effettuato il suo ultimo lancio. Federico ha combattuto fino in fondo e, degno erede dei Leoni della Folgore che tanto amava, sempre con quello spirito scanzonato che Li contraddistingueva.

Dopo aver conseguito il Brevetto di Paracadutista Militare e aver svolto il suo servizio al Comando Brigata Paracadutisti Folgore si è iscritto nella Sezione di Roma ed è stato da subito uno dei più assidui frequentatori, poi collaboratore e Dirigente nonché membro del Collegio Nazionale dei Sindaci Revisori.
Sempre primo tra i primi a organizzare e portare avanti le iniziative prese dalla Sezione di Roma non ha lesinato il suo tempo nonostante i suoi pressanti impegni di lavoro quale affermato Dottore Commercialista: avendo conseguito la qualifica di Istruttore di Paracadutismo f.v. A.N.P.d’I era sempre presente ai corsi di paracadutismo, agli addestramenti ed ai lanci.
Non c’è stata manifestazione, commemorazione o cerimonia alla quale Federico non abbia partecipato orgoglioso del suo Basco amaranto e dell’essere Paracadutista.
In particolare ad El Alamein in occasione del 70° anniversario della grande battaglia orgoglioso Alfiere con il Labaro della Sezione di Roma e, quale Alfiere del Medagliere Nazionale, quando assieme al nostro Presidente Nazionale effettuò il lancio delle Bandiere di Guerra nella commemorazione del fatto d’arme di Poggio Rusco.
Federico aveva un carattere solare, gentile, di poche ma profonde parole, infondeva subito tra gli astanti una sensazione di sicura fortezza d’animo.
Ora quel Basco da Lui amato, per suo volere, lo accompagnerà nel suo ultimo decollo, e Federico lo porterà al seguito quando si radunerà al cospetto di S. Michele Arcangelo ad ingrossare le schiere dei Paracadutisti che lo hanno preceduto.
Ci mancherai molto Camerata, come mi chiamavi sempre, ma dopo le lacrime di questi giorni ti ricorderemo sempre con il sorriso e Tu sarai sempre con noi e marceremo sempre fianco a fianco.

Per chi volesse tributargli un ultimo saluto i funerali si svolgeranno lunedì 29 agosto alle ore 10:00 presso la Basilica di S. Lorenzo fuori le Mura sita in Roma, Piazzale del Verano n. 3.

Il Direttore Tecnico della Sezione di Roma
Domenico Aloi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi